Riprenditi dall’influenza e aumenta la tua concentrazione!

uomo-donna-influenza-raffreddore-come-riprendersi

Tosse forte, febbre alta, mal di testa, dolori muscolari, difficoltà di concentrazione e congestione nasale: è in agguato l’influenza. Certo è che però quando la febbre passa, c’è un periodo in cui ci sentiamo ancora spossati e facciamo fatica a compiere le nostre azioni quotidiane, anche piccole.

Ci sono degli accorgimenti che possiamo tenere a mente e mettere in pratica quando si tratta di riprendersi dall’influenza. Piccole attività che ci aiutano a ritrovare le forze, la concentrazione e a tornare in pista!

COME FACCIO A RIPRENDERMI DALL’INFLUENZA?

Prima di tutto devi pensare a riposarti: non uscire di casa nei giorni immediatamente successivi al picco della febbre. Potresti avere una ricaduta, per esempio, oppure i tuoi disturbi respiratori e muscolari potrebbero prolungarsi più del dovuto. Stando a casa eviterai i luoghi di assembramento come i mezzi pubblici, i supermercati, le scuole e gli uffici. Qui i virus e i batteri sono sempre in circolo e potrebbero assalire il tuo sistema immunitario non ancora del tutto ristabilito.

  • Evita gli sbalzi di temperatura e il contatto diretto con le persone;
  • Racimola le energie e non affaticarti troppo;

Mangia sano, nutriente e bilanciato. La buona alimentazione è uno dei primi passi per ristabilire il tuo normale metabolismo e riprendere le forze.

Ti facciamo alcuni esempi:

  • evita i pasti molto elaborati;
  • idratati regolarmente, puoi bere non soltanto acqua ma anche , tisane e succhi di frutta;
  • assumi alimenti freschi e ricchi di vitamine e sali minerali (frutta, verdura e latticini);
  • mangia carboidrati facilmente digeribili come pasta, riso e patate;
  • non dimenticare di integrare nella tua dieta della convalescenza la carne magra e il pesce.

Se per guarire dalla tua influenza hai assunto farmaci, tra cui gli antibiotici e i FANS, è bene che tu scelga degli alimenti ricchi di antiossidanti, ferro e che siano multivitaminici (vitamina A, B12, E e C). Così fornirai all’organismo le giuste quantità degli elementi necessari alla tua completa guarigione.

Alcuni tra gli alimenti che contengono antiossidanti sono: more, uva nera, cavoli, spinaci, barbabietole, fragole, arance e pompelmo.

Gli alimenti che contengono moltissima vitamina C, invece sono: arance, ribes, pompelmo, kiwi, lamponi, cachi e mandarini.

GLI INTEGRATORI ALIMENTARI MI AIUTANO A RITROVARE LA CONCENTRAZIONE E A RIPRENDERMI DALL’INFLUENZA?

L’utilizzo di un buon integratore alimentare che abbia le caratteristiche che abbiamo descritto qui sopra e quindi che abbia moltissime vitamine, antiossidanti ed energizzanti è utilissimo nei casi di ripresa da una brutta influenza. In special modo se l’integratore che scegli è totalmente naturale. Per questo puoi affidarti a CognitivFast, un integratore che ti aiuta a recuperare le energie e a trovare nuovamente la concentrazione, grazie a Magnesio, Acido folico, Ferro e Vitamina B12.

Per aiutare il tuo organismo a mantenere sempre attivo il tuo sistema immunitario prima, durante e dopo l’influenza, puoi affidarti invece a ImmunoTop, l’integratore alimentare che aiuta in modo totalmente naturale le funzioni immunitarie.

Vuoi saperne di più? Non esitare a contattarci!